Comunicato USAP

L’Unione Sindacale Allenatori Pallacanestro (USAP) esprime profondo disappunto per i recenti commenti apparsi sulla stampa, in cui i dirigenti Fernando Marino, presidente della New Basket Brindisi, e Tony Parker, dell’Asvel Villeurbanne, hanno criticato le scelte tecniche ed i comportamenti dei propri allenatori.

In un momento in cui è fondamentale promuovere valori come il fair play, la lealtà e il rispetto reciproco, l’USAP sottolinea che le questioni interne dovrebbero essere affrontate con equilibrio, responsabilità e, soprattutto, con un approccio diplomatico. La critica pubblica nei confronti dei tesserati, in questo caso degli allenatori, che svolgono un ruolo cruciale, allorquando degrada nell’insinuazione, non solo danneggia l’integrità del gioco, ma crea un clima poco costruttivo per tutte le parti coinvolte, risultando estremamente dannoso per l’immagine stessa dello sport.

L’USAP ribadisce con fermezza il proprio sostegno al lavoro e all’impegno degli allenatori coinvolti, riconoscendo il ruolo focale che essi hanno nello sviluppo delle squadre e nell’ottenimento dei risultati. Riteniamo che le differenze d’opinione possano essere risolte attraverso il dialogo costruttivo e la collaborazione, evitando attacchi pubblici che possono solo alimentare tensioni.

Ci auguriamo che tutte le parti coinvolte riflettano sulle conseguenze delle proprie dichiarazioni pubbliche e ritornino a promuovere un clima basato sulla fiducia, il rispetto e la cooperazione, valori imprescindibili per la crescita e l’unità nel mondo dello sport.

Rimaniamo fermamente impegnati nel nostro sostegno agli allenatori e nel rafforzamento del valore fondamentale dello sport quale mezzo di unione e crescita.

Unione Sindacato Allenatori Pallacanestro

Iscriviti alla Newsletter

Resta informato sulle nostre iniziative e ricevi i nostri contenuti riservati ai nostri soci.

Inviando la richiesta di iscrizione dichiaro di: